martedì 3 maggio 2011

RISO, PATATE E COZZE chi offre di più?

Ricetta salentinissima! Ha vari nomi e c'è chi, per esempio, ci aggiunge le zucchine ( noi non ne avevamo a casa!!! :) ).
Di ritorno dalle feste pasquali ci voleva una cosina leggera no?
Per questa delizia ho utilizzato la pirofila rettangolare in gres smaltato di LE CREUSET




Ingredienti (per pirofila da 32 cm):
riso 300 gr.
patate 3 
cozze 2 kg
formaggio grattugiato qb
brodo vegetale qb
vino bianco qb
pane grattugiato qb
cipolla
aglio
olio evo

Procedimento:
1) In un tegame scaldare l'olio con la cipolla e l'aglio.
2) Versare il riso e tirarlo con il vino bianco.
3)Cucinarlo per 10 minuti aggiungendo il brodo vegetale.
4)Disporre nella pirofila Le Creuset uno strato di pane grattugiato, poi aggiungere le patate tagliate a rondelle, le cozze, il riso ed il formaggio. Ripetere l'operazione un'altra volta.
5)Aggiungere uno strato di pane grattugiato ed infornare a 180° per 40 minuti circa.







E finalmente ce l'ho fatta a postare questa ricetta per partecipare al contest di Stefano e Veronica "i mangiatori di patate"!!!Partecipate anche voi sù!!!!




Inoltre quale miglior ricetta per proclamare che Finalmente è primavera dato che da noi è proprio questo il periodo in cui si ricomincia ad usare le amatissime cozze! Non sia mai ad usarle di inverno...io poi, prima perché ero incinta e poi perché allattavo, ho fatto digiuno per circa due anni (che per noi salentini sono una vita!!!!), quindi, oltre a Finalmente è primavera, potrei partecipare anche al contest Finalmente sono ritornata normale!!!
Cara Laura, questa ricetta è per te!



21 commenti:

  1. Che meravigliaaaaaaaa!!! Il mio mitico Salento! :-D

    RispondiElimina
  2. buona questa infornata con le patate!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, il profumo è arrivato fino a qui..grazie!Un bacio

    RispondiElimina
  4. sono sicura che la mia cavia mi venderebbe per una teglia così ...

    RispondiElimina
  5. Ciao!!!
    Fantastica questa ricetta...è un pò che la pensavo...ora non ho più scuse...dobbiamo provarla!!! Grazie mille per aver partecipato...in bocca al lupo! :)
    Un bacio! Veronica

    RispondiElimina
  6. e buonissimo anche lo faccio ed è eccezionale...brava
    ciao da lia

    RispondiElimina
  7. concordo fede un bacio condivido la ricetta su fb

    RispondiElimina
  8. Partecipare al contest "Finalmente sono ritornata normale!!!" Mi hai fatto ridere. Che buona riso patate e cozze (io conosco la versione del "nord": tiella barese. Un saluto :)

    RispondiElimina
  9. sai ceh non conoscevo questa ricetta? Dev'essere favolosa....Mi toccherà venire fino in salento per assaggiarla fatta ad hoc!
    Un bacio :D

    RispondiElimina
  10. Nemmeno io conoscevo questa ricetta...devo recuperare perchè sembra essere davvero deliziosa!!!!
    Bacioni e buona serata ^_^

    RispondiElimina
  11. Grazie mille per questa ricetta che sinceramente non ho mai mangiato, ma sembra proprio buona!!!
    In bocca al lupo!!!
    A presto

    RispondiElimina
  12. adoro la cucina salentina, si mangia una meraviglia li da voi :D
    questo piatto lo devo assolutamente provareeee!
    buona settimana

    RispondiElimina
  13. Piatto unico "stratificato" di gran sapore e aspetto. Lo provo perchè mi ispira oltremisura. In bocca al lupo per i contest :)

    RispondiElimina
  14. che ricettina saporita...però non l'ho mai mangiata....da provare...
    baciii

    RispondiElimina
  15. @lucia: eh sì!Il salento è unico! :)

    @valentina: puoi dirlo forte!!! ;)

    @meggy: è ottimo questo piatto!L'odore è di mare!

    @angela: cara credo proprio di sì!:)

    @stefano e veronica:grazie a voi belli!

    @natalia e lia: ciao Lia, grazie!

    @simona: ciao Simo, grazie!

    @fra: al contest "finalmente sono ritornata normale" vincerei di sicuro! :)

    RispondiElimina
  16. @viola: se vieni nel Salento avvisami che te la faccio volentieri, anzi te la faccio fare dalla mia mamma che è ancora più buona!! ;)

    @patrizia: recupera perchè è una vera delizia!

    @laura: speriamo bene!incrocio le dita!

    @gio:hai proprio ragione, noi salentini siamo troppo fortunati!

    @letiziando: grazie bella, è davvero squisito questo piatto!!

    @angelica: provala e non te ne pentirai!

    RispondiElimina
  17. ciao Fede,
    questo piatto non l'ho mai assaggiato, mi sembra ottimo!
    ps. grazie per il messaggio, ti avviso subito quando arriva... bacioni ^__^

    RispondiElimina
  18. per me questa ricetta è una novità, perchè non la conoscevo e la trovo molto gsutosa anche per inizare i bambini al gusto del pesce

    RispondiElimina
  19. mi hai fatto venire fameeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!
    ricetta gustosissima
    complimenti e...
    buonissima serata
    katya

    RispondiElimina

Vi ringrazio per i vostri commenti!